Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 5
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi…
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
il vento forte di qualche tempo fa ci ha abbattuto un cedro deodara, parte di un gruppo di cinque, già reso orfano, l'anno scorso di un componente, tagliato perché morto a causa di un fungo, l'armillaria, che attacca le radici fino a provocare la dipartita dell'albero. Erano piante messe a dimora da mio suocero circa una sessantina d'anni fa e che avevano raggiunto ragguardevoli dimensioni.

 Image

Fortunatamente l'albero è caduto all'interno della proprietà senza provocare grossi danni, anche se un noce che ha tentato di sorreggerlo, potrebbe essere di parere diverso, quindi tutto bene, non fosse per il fatto che le radici esposte del caduto si sono rivelate secche/marce/fragilissime e inconsistenti e hanno fatto si che la nostra attenzione si rivolgesse ai tre cedri superstiti. L'interpellato giardiniere (laureato agronomo) ha emesso una sentenza capitale col consiglio di abbattimento urgente, e così, dopo l'iter burocratico del caso, è stato.

 Image  Image

Durante i lavori, una ulteriore diagnosi ha portato alla luce il fatto che il fungo aveva iniziato ad agire già da una quindicina d'anni, come dimostrato dai relativi anelli di crescita più ravvicinati nei punti della circonferenza dove le radici non contribuivano più a fornire nutrimento alla pianta.

Image  

Image

Image

Nelle foto del ceppo, che penso di un tratto alto del tronco, si vede l'enorme differenza di crescita del lato nutrito rispetto a quello anoressico.

Image

L'ultima è la foto, scattata nel 2008 di come appariva il quintetto, già probabilmente malaticcio ma completo


Ps. quelli della palazzina a lato dicono che ora gli sembra giorno anche la notte
 




____________
per catturare il coniglio, devi fare il verso della carota
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
...spero che non diventeranno tutta legna da ardere
 




____________
--------------------------------------------------------------
.........Tùpac Amaru II............
------------------------------------
Massimo
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
Questi invece sono stati tagliati dalla provincia autonoma di Bolzano, lungo la statale del passo Palade.
Un atto vandalico senza precedenti nè scusanti.

 Image
 




____________
Age quod agis!
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
Edo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Questi invece sono stati tagliati dalla provincia autonoma di Bolzano, lungo la statale del passo Palade.
Un atto vandalico senza precedenti nè scusanti.



...il peggio è che il più della gente dice che sta bene così anzi è sempre poco, non hai idea di quante volte sento sta frase anche adesso dopo che il vento di alcuni mesi fa ha abbattuto ennemigliaia di metri cubi di boschi, ancora non sono contenti   ..............................   
 




____________
--------------------------------------------------------------
.........Tùpac Amaru II............
------------------------------------
Massimo
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
Molti proprietari di terreni adiacenti alle strade si tutelano (incoraggiati anche dagli enti gestori ) con il taglio di tutte le piante che potrebbero cadere sulla carreggiata e magari su qualche auto in transito onde evitare il pagamento di danni.
Come dargli torto
lo stesso vale per le linee elettriche ( obbligatorio )
 



 
Ultima modifica di salen il Mar 09 Apr, 2019 18:58, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
artista ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Edo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Questi invece sono stati tagliati dalla provincia autonoma di Bolzano, lungo la statale del passo Palade.
Un atto vandalico senza precedenti nè scusanti.



...il peggio è che il più della gente dice che sta bene così anzi è sempre poco, non hai idea di quante volte sento sta frase anche adesso dopo che il vento di alcuni mesi fa ha abbattuto ennemigliaia di metri cubi di boschi, ancora non sono contenti   ..............................   


Non hai idea di quanti commenti pesanti e denigratori ho ricevuto, dopo aver postato la stessa foto su FB...
In Alto Adige, il vento di fine ottobre 2018, ha danneggiato o pesantemente distrutto 7.000 ettari di boschi, altrettanti in Trentino...
Eppure si continua imperterriti a disboscare lungo i fiumi e le strade, con la scusa della sicurezza...
 




____________
Age quod agis!
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
la sicurezza non e una scusa
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
artista ha scritto: [Visualizza Messaggio]
...spero che non diventeranno tutta legna da ardere

Diventando legna da ardere avrebbe un destino ancora dignitoso, secondo sua esperienza il giardiniere dice che non la vuole nessuno, gli toccherà tritarla per il compost, le segherie della zona non vogliono neppure i tronchi interi, li prenderebbero solo se fossero abete. peccato davvero. ciao
 




____________
per catturare il coniglio, devi fare il verso della carota
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
salen ha scritto: [Visualizza Messaggio]
la sicurezza non e una scusa


Senti, c'è modo e modo di interpretare la sicurezza.
Se vogliamo un mondo perfetto, senza rischi, dovremo disboscare almeno 50 metri ai lati delle strade e poi avremo il rischio frane nelle zone disboscate...quindi..
Per 5 anni, fra il 1977 e il 1982, ho percorso la strada del passo Mendola, da Bolzano alla val di Non, tutto l'anno, avanti e indietro, per 5 giorni alla settimana.
Mai una volta, dico una, che abbia visto un albero piombarmi davanti alla macchina.
Ora invece i tempi sono cambiati e si fa tabula rasa...
 




____________
Age quod agis!
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
un mio caro amico, in autunno ha comperato un auto teutonica. molto costosa, quanto un appartamento, l inverno dello stesso anno percorrendo un passo di montagna e' stato travolto da un grosso abete ( l' albero gli e' caduto sul cofano ed in parte sul parabrezza) lui se l'e cavata con qualche frattura ed alcuni giorni di ospedale.
L' auto distrutta , da buttare.
non si e' rivalso verso nessuno, non ha incolpato nessuno, non ha chiesto danni a nessuno, anche se avrebbe potuto farlo.
E stata la natura
Ha ricomprato un altra auto ( stesso modello, altro colore ) Ed ora viaggia sereno godendosi il panorama degli alberi d lui tanto amati.
D' inverno non percorre piu lo stesso passo, cambia strada, pensa che percorrere un po di chilometri in più sia per lui piu salutare e contribuisca ad evitare il taglio di innocenti creature vegetali.

Ah il mio amico fa il falegname
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
Image

Sicilia, anni fa, strada statale 186 tra Castellamare del golfo e Trapani.

Il cartello, in buono stato, con buon trattamento rifrangente, e nessun foro di pallettoni (non infrequente colà), ricorda all'ignaro automobilista il pericolo costituito degli alberi......  

All'orizzonte qualche sparuto eucalipto neanche prossimo alla sede stradale, minaccia con qualche fronda svolazzante la circolazione peraltro alquanto rarefatta.

 
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 

 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
salen ha scritto: [Visualizza Messaggio]
la sicurezza non e una scusa


Purtroppo troppe persone sono morte negli ultimi mesi a causa di alberi caduti. La verità è che per anni non si è fatta manutenzione. Adesso gli amministratori avendo già visto il peggio giustamente vogliono tutelarsi, anche molto più del dovuto.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
androti ha scritto: [Visualizza Messaggio]
artista ha scritto: [Visualizza Messaggio]
...spero che non diventeranno tutta legna da ardere

Diventando legna da ardere avrebbe un destino ancora dignitoso, secondo sua esperienza il giardiniere dice che non la vuole nessuno, gli toccherà tritarla per il compost, le segherie della zona non vogliono neppure i tronchi interi, li prenderebbero solo se fossero abete. peccato davvero. ciao


Peccato peccato che non siamo vicini. Altrimenti qualcosa l avrei preso io, sia per riscaldare e ancora meglio per inaugurare la mia Alaskan mill. Me avrei ricavato belle tavole.
Poi il profumo del cedro e tanto bello. Qualche pezzo lo terrei solo per quello.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Un Vento Funesto Che Infiniti Addusse Lutti Ai Boschivi… 
 
Bullnose ha scritto: [Visualizza Messaggio]
salen ha scritto: [Visualizza Messaggio]
la sicurezza non e una scusa


Purtroppo troppe persone sono morte negli ultimi mesi a causa di alberi caduti. La verità è che per anni non si è fatta manutenzione. Adesso gli amministratori avendo già visto il peggio giustamente vogliono tutelarsi, anche molto più del dovuto.


Si, hai ragione, molte persone sono morte negli ultimi mesi a causa degli alberi..
Molte di più ne periranno in un futuro ormai prossimo, quando di alberi ne resteranno pochi...
 




____________
Age quod agis!
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 5
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario