Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
 
La Passione...
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio La Passione... 
 
Una passione, secondo il dizionario, è una forte attrazione per una attivitá. Averne una sola, esclusiva, come una sorta di vocazione, essere lo “specialista”, sará pure la strategia più redditizia per il “successo”, com’è richiesto che uno persegua oggi, ma l'ho sempre trovato poco sano, limitante; troppe sono le cose belle e affascinanti per coltivarne una sola, e in fondo nessuna così coinvolgente da annullare il fascino delle altre. Ritengo di essere stato fortunato nel riuscire a fare un lavoro che per me era una mezza passione, i restanti interessi come il legno e la geometria sono stati non troppo profondi da risultare gradevoli, ma non opprimenti.

Ora la mia "passione" è diventata un altra, mio malgrado: quest'anno giro la boa del dodicesimo anno di una lotta che combatto invano, arretrando ogni giorno, sempre più sconfitto. Un rallentamento progressivo dei movimenti, della mimica facciale, del linguaggio, che, nella frenesia della vita moderna, dapprima ti isola e poi ti cancella: non c’è il tempo per provare a capire cosa si nasconda dietro l’interfaccia da bradipo; persino nei film della Disney i movimenti di Sid vengono accelerati, mistificando la sua caratteristica principale. Quando si aggiungono le defaillances di concentrazione e di altre facoltá cognitive e sensoriali, tutti prendono definivamente le distanze.

Dunque ecco cos’è ora per me la "passione": la sofferenza.
Il termine avrebbe ben un doppio significato, in realtà: un soffrire per raggiungere un obiettivo importante, un sacrificio che poi ti ripaga, un apprendistato faticoso  per acquisire delle abilità.
Di questo dualismo però, mi manca la parte gratificante, compensatoria, ma non solo: mi è mancata anche la libertà di scelta. Persino chi si sottoponeva ad un martirio, senza voler paragonare cose incommensurabili, lo decideva autonomamente. Al contrario, la gogna che mi immobilizza quando avrei ancora l'entusiasmo e la curiosità di fare, non l'ho indossata intenzionalmente.  Il cilicio non è una disciplina purificatrice, piuttosto una perversione; di sicuro senza il consenso informato di chi lo veste, sarebbe considerato tortura bella e buona. Credo di non aver fatto nulla di speciale da essere premiato ma nemmeno da espiare pene per colpe che non ho. Il lungo viaggio dove tappa dopo tappa perdo i pezzi e la dignità, mi è stato imposto.
Impossibile uscire vivi da una simile situazione e anche da morti non è cosi semplice. Sono ormai oltre il massimo tempo utile, e ogni “salto dello squalo”, pratica degli sceneggiatori di serial televisivi per cercare di ridare credibilità ad una fiction in declino, attraverso un improbabile coup de teatre, sarebbe grottesco, oltre che impraticabile.
Chi sparisce di colpo all'apice delle sue abilità, o forse notorietà, dato che oggi la seconda ha il sopravvento, entra, per la sua cerchia di persone care, nel "mito". I figli, ad esempio, metabolizzato lo choc, ritagliano per il "povero papà” un posto nella cerchia degli "eroi" e il ricordo funge da cortina selettiva che filtra i vizi e sublima le qualità.
Anche di chi si rassegna a seguire la parabola nella sua parte discendente, talvolta lunga e indecorosa, verrá consegnata alla memoria dei cari una fotografia: sarà quella di un viaggio sfibrante, destinazione capolinea, che sembra non giungere mai a termine, dove non c’è nulla che valga la pena di essere ricordata, una serie di penose incombenze assistenziali di svuotamento di buglioli, per dirla con un eufemismo, e di burocrazie da patronato.
Potranno passare anni o lustri prima che, metabolizzata questa fase, qualcuno si ponga delle domande sul “caro” estinto, magari scartabellando una domenica pomeriggio tra fotografie e ritagli di giornale, o ravanando tra le cartelle di un vecchio backup. Essi, che lo avevano sbrigativamente identificato con la gabbia della quale era prigioniero e che avevano attribuito a lui medesimo la decisione di esservi rinchiuso e incatenato, ora, molto oltre il tempo utile, si interrogheranno se la realtà non fosse stata diversa. Se in gioventù egli, che non era certo un ardimentoso combattente, neanche un dissoluto viveur,  ma nemmeno l’arrugginito rottame sulla fossa del quale hanno quasi  tirato un sospiro di sollievo quando ce l'hanno accompagnato.

Nell'arroganza odierna del voler 'tutto sotto controllo' dove ogni fatto spiacevole deve avere per forza un responsabile, uno del governo, una multinazionale, un banchiere o un medico da querelare, mi verrebbe di chiamare un qualche servizio reclami, il numero verde della valle dei morti, surgelati prima di giungervi, per lamentarmi vigorosamente dell’ingiustizia subìta, ma poi mi rendo conto che se esistesse un simile centro, avrebbe tutti gli operatori sempre occupati da chiamate di genti ben più sfortunate, moribondi per inedia, per malattie che pensiamo debellate o sepolti da macerie di bombe che fingiamo di credere somministrate loro per salvarli.  E allora mi rassegno ad ascoltare il motivetto del risponditore, naturalmente "per non perdere la priorità acquisita". Tanto quando prenderò la linea sarà per sentirmi dire.. "Il servizio tornerà nuovamente attivo domani..." C'è tempo, non si è ancora giunti al momento apicale, si può peggiorare ancora, finchè c'è passione c’è vita, e finchè c’è vita, c'è sofferenza.

Perché lo scrivo qui? Non lo so. Per attirare l’attenzione? Non credo o forse si, ma che importa... ne ho scritte di fesserie e di cose serie.. al punto da aver perso la sensibilità del confine tra le une e le altre.
Vi chiedo comunque se mai qualcuno volesse aggiungere qualcosa o rispondere, la cortesia di non quotare per intero il presente messaggio, in modo da darmi la facoltà di ripensarci.. E scusate l’uso improprio del forum.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
Non è semplice trovare parole adeguate in risposta a quello che hai scritto.
Posso solo dirti che forse capisco quello che provi, e ti sono vicino (per quello che può valere).
Spero che, avendo rotto il ghiaccio con il mio intervento, qualcun altro più dotato di me sia in grado di darti un miglior conforto. ciao, sandro.
 




____________
per catturare il coniglio, devi fare il verso della carota
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
Mi dispiace leggere un velo di rabbia o astio o sarcasmo verso chi ti è almeno fisicamente vicino.
Se pur mi dicessi che non è così, questa è la sensazione che ho avuto, mi viene da pensare che sia solo una valvola di sovrapressione, almeno spero, che non ci sia cioè attorno a te indifferenza o peggio insofferenza.
Hai tutte le ragioni per essere in sovrapressione. E mi dispiace.
Spero di cuore che ci sia attorno a te amore - oltrechè Amore seppure invisibile o non creduto.
 




____________
Alberto
http://pensierifotografici.wordpress.com/
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
Caro Rolando, i tuoi puzzle e i tuoi jig assurdi e geniali sono per me spesso incomprensibili ma è colpa mia... probabilmente se approfondissi un po' gli studi su certi argomenti potrei capirci qualcosina di più.
Su questo argomento invece non so proprio cosa dire, praticamente chiedi "che cosa è la vita?" e mi sa che nessuno ha una risposta!

La mia filosofia è quella di essere ottimista ma senza esagerare. Vedo che bene o male ogni individuo ha i suoi problemi ma a volte quando confronto i miei tutto sommato banali problemi quotidiani con piccole e grandi tragedie di altre persone mi bacio i gomiti per quanto sono fortunato!
Quindi? La soluzione sarebbe andare a cercare quelli più sfigato di me e bearmi? Ovviamente no... e comunque lo avevo detto prima che non ho risposte!

Davvero, non so come aiutarti... se avessi saputo come farlo lo avrei già fatto parecchi anni fa! E non sono nemmeno bravo con le parole per dire qualcosa che ti faccia stare meglio anche solo per un minuto.
Cerca di fidarti delle persone vicine e non vivere con il dubbio che ti compatiscono, sicuramente ti vogliono molto bene anche se magari ogni tanto sbuffano o ti fanno arrabbiare.

Ultima cosa per correggere un tuo errore: Sid è un personaggio della Dreamworks, in casa Disney la lentezza del bradipo è stata enfatizzata e ne hanno fatto un punto di forza per renderlo adorabile ai miei occhi!


Link


... e perdonami se (come faccio con i topic dei tuoi puzzle) ho abbassato drasticamente il livello del discorso  
 



 
Ultima modifica di mumu il Dom 14 Apr, 2019 18:50, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
Coraggio Rolando, sappi che non sei solo. Non mollare.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
Io ho letto tutto e mi hai fatto commuovere, penso che sei una persona intelligente e coraggiosa, che brilla di luce propria, insomma.
Prenditi tutto il tempo che ti serve, quello che conta e' il tuo orologio interno e non quel ammasso di plastica con le lancette appeso al muro.
Con affetto un abbraccio.
 




____________
Bruce&wood
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
Ciao Rolando,
Mi dispiace sentire che non te la passi tanto bene. Spero che tu riesca a trovare un po’ di forza per andare avanti e poter apprezzare altri momenti più sereni di questo.
Un caro saluto.
 




____________
Ciao,
Giuliano

WOODWORKING BY HAND (PLANES)

IL MIO CANALE YOUTUBE
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
odnalor ha scritto: [Visualizza Messaggio]
C'è tempo, non si è ancora giunti al momento apicale, si può peggiorare ancora, finchè c'è passione c’è vita, e finchè c’è vita, c'è sofferenza.


Rolly, mi verrebbe da correggere quanto da te detto sostituendo l'ultima parola con "speranza".
Purtroppo correggerti è sempre stato oltre le mie capacità.
 




____________
Ciao e grazie, Christian
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
odnalor ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Anche di chi si rassegna a seguire la parabola nella sua parte discendente, talvolta lunga e indecorosa, verrá consegnata alla memoria dei cari una fotografia: sarà quella di un viaggio sfibrante, destinazione capolinea, che sembra non giungere mai a termine, dove non c’è nulla che valga la pena di essere ricordata,


Forse al momento sì, ma poi la fotografia cambia; in base al tempo e all'età cose sopite ritornano, vecchi ricordi riaffiorano, certe immagini e sensazioni difficilmente si perdono.
non è consolante, ma è vero.
 




____________
Luca

prima di criticare una persona, prova a fare un miglio nelle sue scarpe; così, se la critichi, sarai un miglio lontano. E avrai le sue scarpe.
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
Io non so che dire, però faccio il tifo per te
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
bafman ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Mi dispiace leggere un velo di rabbia o astio o sarcasmo verso chi ti è almeno fisicamente vicino.
Se pur mi dicessi che non è così, questa è la sensazione che ho avuto, mi viene da pensare che sia solo una valvola di sovrapressione, almeno spero, che non ci sia cioè attorno a te indifferenza o peggio insofferenza.
Hai tutte le ragioni per essere in sovrapressione. E mi dispiace.
Spero di cuore che ci sia attorno a te amore - oltrechè Amore seppure invisibile o non creduto.


...condivido totalmente Alberto, aggiungendo 2 cose Rolly:

1) ...sbuffi e scatti di chi ti è vicino, per quanto pesanti, possono essere le loro valvole di sfogo che confermano quanto ne soffrano, per me erano questo i miei scatti e sono stati tanti....

2)...sinceramente non condivido il post scritto in un giorno particolare come questo, porta a pensare ad un egocentrismo esasperato questo paragone.
 




____________
--------------------------------------------------------------
.........Tùpac Amaru II............
------------------------------------
Massimo
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
grazie a tutti gli intervenuti

R.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
Caro Rolando, mi spiace leggere questa tua lunga "confessione"...
Tu dici che inevitabilmente le persone attorno a te prendono le distanze, perché lo dici? Magari qualcuno sì, altri no, non cacciarli. Ci sono persone molto più orribili e sane come un pesce, quelle creano il vuoto, persone intelligenti e ironiche come te no, hai sempre qualcosa di interessante, magari astruso, ma sempre interessante e mai banale.
Non sei il solo per cui non è una scelta, sono molto più rari i casi in cui lo è, non è una consolazione, "mal de muchos, consuelo de tontos" è più giusto che mal comune mezzo gaudio, c'è poco da avere gaudio, ma è così... Comunque Rolando, quello che possiamo fare per starti vicino...
Con amicizia,
Alberto
 




____________
Ciao,
Alberto
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
mi dispiace
raramente leggo testi così lunghi, l'ho letto perchè l'hai scritto te

ti conosco solo per quel che passa attraverso il forum, quando per diverso tempo sei mancato, io ti ho cercato perchè mi mancavi
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Passione... 
 
Rolando
ho impiegato alcune ore per realizzare che nessuno dei pensieri che attraversavano la mia mente poteva e può minimamente essere adeguato alla condizione ed alle riflessioni di cui ci hai voluto parlarci, penso che la certezza dell’affetto delle persone che ti circondano, con tutti i limiti che hanno gli umani, in qualche modo possa servire a mitigare una situazione  in se assai pesante.
beppe
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario