Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Valutare L'originalitÓ Di Una Litografia A Colori. Impossibile?
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Valutare L'originalitÓ Di Una Litografia A Colori. Impossibile? 
 
Ciao a tutti.
Ho trovato in un mercatino delle pulci una litografia di Bueno, una maternitÓ.
L'ho acquistata pur essendo una P.A., perchŔ mi piaceva anche di pi¨ della versione definitiva, trovata su internet e confrontata prima dell'acquisto.

Esiste un qualche modo per cercare di capire se Ŕ un "originale" o un falso? Non che mi interessi particolarmente, visto che quella che ho acquistato mi piace ed il valore di una litografia Ŕ abbastanza esiguo. E' pi¨ un fatto di cultura personale, un argomento che mi interessa approfondire.

Separatamente, in un thread dedicato, vi chieder˛ lumi sul come eseguire una cornice.

Grazie in anticipo.
Riccardo.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Valutare L'originalitÓ Di Una Litografia A Colori. Impossibile? 
 
  da quel che so, direi che per avere una prova bisogna passare un batuffolo inumidito di alcool in una zona (ma li potresti rovinarla) se il batuffolo non si sporca Ŕ originale, se si sporca Ŕ un falso..........le tipografie usano inchiostri che non cedono all'alcool, i falsi sono fatti con pc e stampanti (toner o laser che sia) che cedono all'alcool.
 




____________
--------------------------------------------------------------
.........T¨pac Amaru II............
------------------------------------
Massimo
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Valutare L'originalitÓ Di Una Litografia A Colori. Impossibile? 
 
artista ha scritto: [Visualizza Messaggio]
  da quel che so, direi che per avere una prova bisogna passare un batuffolo inumidito di alcool in una zona (ma li potresti rovinarla) se il batuffolo non si sporca Ŕ originale, se si sporca Ŕ un falso..........le tipografie usano inchiostri che non cedono all'alcool, i falsi sono fatti con pc e stampanti (toner o laser che sia) che cedono all'alcool.


Grazie. Interessante, si impara sempre qualcosa di nuovo!
Per˛ come dici tu si rovinerebbe irrimediabilmente, purtroppo.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario