Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 2 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Restauro Inserti In Legno Auto
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
Non ha senso aspettare così tanto. Lo stendi, aspetti qualche minuto e se funziona si vede subito. Magari sul barattolo c'è anche scritto la modalità d'uso.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
Con lo sverniciatore non ho ottenuto nulla. Sono quindi passato al vaporetto, senza risultati apprezzabili. Allora ho deciso di passare alle maniere pesanti: idropulitrice ad alta pressione. Applico un getto piatto di acqua ad alta pressione parallelamente alla superficie in modo da simulare l'azione di un cacciavite a taglio e si staccano dei pezzi, poi quando i pezzi non si staccano più espongo l'inserto alla luce del sole e vedo il vapore che penetra dentro piano piano, quindi riapplico il getto e si staccano altri pezzi e così via. Ora lo stato dell'inserto è quello visibile nelle foto.
Image  Image
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
ma alla radica tutto quell'umido sei sicuro che le faccia bene??
 




____________
Misura due volte taglia una volta
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
Non lo so.......per ora pare che sta ancora bene!
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
Io avrei provato prima con uno sverniciatore indicato anche per vernici poliestere.

Altrimenti fai prima a ricomprare e rimettere anche la radica.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
peccato non ci stia in un forno a microonde, altrimenti, perso per perso, certa vernice fa le bolle e si solleva con le mw, ed in modo un po' più controllato che con la pistola termica.
Entrambi comunque metodi "da brivido" ..più caldo del vapore.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
la sparo, ispirato da orione...

un freezer a pozzo ce l'hai?
dovrebbe starci :)
magari bagnandolo e facendogli provare per un pò di volte l'effetto del gelo e disgelo qualcosa succede
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
Orsomagno ha scritto: [Visualizza Messaggio]
se è poliestere lo sverniciatore fa poco e nulla. l'unica maniera di staccare la poliestere è far penetrare dell'acqua nel supporto e farla evaporare velocemente. come del resto è successo nel pezzo staccato.


selfmademan ha scritto: [Visualizza Messaggio]
poi quando i pezzi non si staccano più espongo l'inserto alla luce del sole e vedo il vapore che penetra dentro piano piano, quindi riapplico il getto e si staccano altri pezzi e così via.


non suggeritegli altri metodi, dai, che questo è sostanzialmente l'unico praticabile. scaldando avrei paura che la poliestere tenda ad attaccarsi ancora di più al supporto, rendendo inutile quanto fatto fino ad ora. se non si lascia il pezzo in immersione dovrebbe reggere, al limite io suderei un po' non sapendo se lasciare il pezzo al freddo o al caldo per la notte per evitare il rischio di imbarcamento... ma domani lo sapremo
 




____________
Luca

prima di criticare una persona, prova a fare un miglio nelle sue scarpe; così, se la critichi, sarai un miglio lontano. E avrai le sue scarpe.
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
Personalmente avrei fatto in modo differente...avrei trattato i residui di poliestere con sverniciatore idoneo (con un pennellino) e poi passato paglietta 000 (quella per il restauro), ripetendo il trattamento fino a rimozione totale.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
Orsomagno ha scritto: [Visualizza Messaggio]

non suggeritegli altri metodi, dai, che questo è sostanzialmente l'unico praticabile. scaldando avrei paura che la poliestere tenda ad attaccarsi ancora di più al supporto


perchè Luca? dalle immagini mostrate pare che tenda piu e esfoliare e a craccarsi, il che porterebbe a pensare giustamente alle poliestere, quelle termoindurenti. Del resto in auto in condizioni estreme raggiungi temperature elevate.
Le termoindurenti, che effettivamente, al contrario delle termoplastiche, sono refrattarie ad essere aggredite dai chimici, si rimuovono con il calore combinato alla azione meccanica, leggasi pistola termica.
A parte il rischio di staccare anche la radica o di bruciare..
http://www.mk-guitar.com/2009/01/02...lyester-finish/
https://www.popularwoodworking.com/...with-a-heat-gun
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
https://www.frost.co.uk/how-do-i-re-veneer-my-cars-wood-trim

qua c'è qualcosa di specifico sulle auto, se lo sverniciatore funziona, dice, la vernice è un cellulosa-derivato,  altrimenti pistola termica  (le auto piu recenti dice che sono per lo più poliestere).
Molti però sostengono che a quel punto convenga sostituire anche la lamina di legno-radica.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
Con l'idropulitrice qualcosa ho ottenuto, ma ora non riesco più a fare progressi e inoltre la potenza del getto ha creato sulla radica alcune microfessure quindi non me la sento di insistere ancora. Mi mandate i link di qualche sverniciatore per poliestere? Nella mia zona non riesco a trovarli. Rispetto a ieri il progresso si vede però gli ultimi pezzi sembrano terribilmente tenaci. Inoltre l'idropulitrice è molto dispendiosa in termini di acqua consumata.
Il freezer ce l'ho, proverò anche questa soluzione.  Image
 



 
Ultima modifica di selfmademan il Ven 03 Nov, 2017 12:09, modificato 3 volte in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
Ho provato anche a scaldare la superficie col phon per capelli ma nulla. Quello per carrozziere purtroppo non ce l'ho. Però ho il cannello a gas e sono tentato di avvicinarlo al pezzo ovviamente a debita distanza...

Aggiornamento: avvicinando il pezzo alla fiamma del gas della cucina si creano bolle nel poliestere che si solleva da solo....speriamo bene sia la svolta
 



 
Ultima modifica di selfmademan il Ven 03 Nov, 2017 12:17, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
kakilandian ha scritto: [Visualizza Messaggio]

perchè Luca? dalle immagini mostrate pare che tenda piu e esfoliare e a craccarsi, il che porterebbe a pensare giustamente alle poliestere, quelle termoindurenti.


perchè nella mia testa tutte le vernici funzionano allo stesso modo  
mi sono scordato che il calore potrebbe far alzare il poliestere.
 




____________
Luca

prima di criticare una persona, prova a fare un miglio nelle sue scarpe; così, se la critichi, sarai un miglio lontano. E avrai le sue scarpe.
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Restauro Inserti In Legno Auto 
 
Questa Thema ti fa sudare!
Ma gli altri inserti sono a posto? E' quello del cruscotto?
Per le microfessure dovrai usare dello stucco colorato e poi carteggiare con una carta fine... Ma ci sta anche che quando si asciuga dall'acqua poi si richiudano...
 




____________
Ciao,
Alberto
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 2 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario