Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 2 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
La scanalatura va posizionata nel punto in cui incontra le code su un solo lato,
nel senso che le code vanno posizionate prima in funzione dello scasso, nei tiretti
la cosa e' facile perche' alcuni lati sono nascosti, in una scatola con i lati tutti a vista e'
piu' difficile ( forse impossibile).


Riguardo alla tracciatura,  io uso tracciare non nel modo consueto con il pezzo nella morsa,
bensi' mettendo i due pezzi sul fianco su un piano di riscontro preciso ( il piano della filo)
riducendo a zero l'eventuale errore di non perfetta ortogonalita'.
Prima le code con i tagli in squadro, poi quelle con i tagli inclinati, per le prime se sono piu'
pezzi (due o piu cassetti) uso impaccare con chiodino a spillo    e tagliare alla nastro .
 




____________
Michele.
_________________________________

Non piantare una grana, pianta un'albero.
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
Ottimo risultato e dettagliata documentazione, complimenti!
 




____________
Ciao, Pasquale
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
gmgd ha scritto: [Visualizza Messaggio]
La scanalatura va posizionata nel punto in cui incontra le code su un solo lato,
nel senso che le code vanno posizionate prima in funzione dello scasso, nei tiretti
la cosa e' facile perche' alcuni lati sono nascosti, in una scatola con i lati tutti a vista e'
piu' difficile ( forse impossibile).


Riguardo alla tracciatura,  io uso tracciare non nel modo consueto con il pezzo nella morsa,
bensi' mettendo i due pezzi sul fianco su un piano di riscontro preciso ( il piano della filo)
riducendo a zero l'eventuale errore di non perfetta ortogonalita'.
Prima le code con i tagli in squadro, poi quelle con i tagli inclinati, per le prime se sono piu'
pezzi (due o piu cassetti) uso impaccare con chiodino a spillo    e tagliare alla nastro .


la soluzione qui sarebbe la coda di rondine mezza passante,invece di quella tutta passante in questo caso il canale sarebbe totalmente nascosto,ma questa e´ una scatola non un cassetto,quindi non e´ che sia una cosa cosi consueta una coda di rondine mezza passante,io personalmente faccio sempre il canale PRIMA di mettermi al banco a tagliare le code(di solito a una distanza di 12-15mm dal fondo)... sulla nastro non ci vedo niente di male.alla fine la nastro e´ la macchina piu vicina agli utensili manuali..

in questo video,potete vedere secondo me,il vantaggio di marcatura nel fare prima i pioli..

Link

 



 
Ultima modifica di Snickare il Mar 14 Feb, 2017 21:12, modificato 3 volte in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
Snickare ha scritto: [Visualizza Messaggio]
una info in piu..se conti i giri che fai con il trapano a mano,parlo di girabacchino o di trapano a ingranaggi,basta che continui a contare senmpre gli stessi giri e avrai sempre la stessa profondita per quanto riguarda lo scasso per il fondo..un metodo antico ma funziona se si sta attenti..o senno metti un nastro..


molto bene con il girabacchino posso usare gli stop di profondità... ce li ho.... ho anche una router plane stanley 71 ma le lame sono troppo grandi.... faccio una prova prima su uno scarto vedo cosa esce fuori....... domani provo a fare la V per far aderire meglio le pareti delle code.... le tue code di rondine sono di un altro pianeta.... vediamo se domani riesco a migliorare...
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
Gregorio,se fai la stessa cosa tante volte vedrai alla fine che ti viene bene,dall´oggi al domani no,ma dopo qualche volta vedrai che ci riesci,io non sono certo meglio di te,ho avuto solo modo di fare pratica,a livello giornaliero.quante lame hai?se ne hai piu di una non e´ inusuale affilarne una cambiandone la misura,rimpicciolendola..oppure puoi affilare una chiave a brugola e farti un tagliente..altra cosa classica.

bella intro ho trovato..

Link

 



 
Ultima modifica di Snickare il Mar 14 Feb, 2017 21:25, modificato 2 volte in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
Snickare ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Gregorio,se fai la stessa cosa tante volte vedrai alla fine che ti viene bene,dall´oggi al domani no,ma dopo qualche volta vedrai che ci riesci,io non sono certo meglio di te,ho avuto solo modo di fare pratica,a livello giornaliero.quante lame hai?se ne hai piu di una non e´ inusuale affilarne una cambiandone la misura,rimpicciolendola..oppure puoi affilare una chiave a brugola e farti un tagliente..altra cosa classica.


Anche queste mi sembrano ottime soluzioni.... vedrò quale utilizzare... Grazie
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
[quote user="gmgd" post="308520"]La scanalatura va posizionata nel punto in cui incontra le code su un solo lato,
nel senso che le code vanno posizionate prima in funzione dello scasso, nei tiretti
la cosa e' facile perche' alcuni lati sono nascosti, in una scatola con i lati tutti a vista e'
piu' difficile ( forse impossibile).


Si infatti sembra impossibile...
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
Le code del video ( a parte il legno che pare burro) sono code che si fanno solo a scopo esemplicativo
per mostrare le fasi di una tale lavorazione, ma che non vanno fatte assolutamente in quel modo
perche' la precisione che si ottiene e', a voler essere generosi, mooolto scarsa.
Il fatto di inserirle a martellate non significa affatto che sono precise.
Ho capito che Mauro intendeva evidenziare il fatto di tracciare prima gli obligui e poi gli ortogonali,
ma secondo me questa e' una consuetudine personale che porta vantaggi solo a chi si abitua a quel modo
di operare.
Anche il mio metodo di tracciatura non e' altro che una mia consuetudine.  
 




____________
Michele.
_________________________________

Non piantare una grana, pianta un'albero.
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
ciao Michele,si lungi da me riferirmi alla modalita,era solo per mostrare che esiste anche il modo di tracciare prima i pioli e poi le code,e che non sono il solo a farlo..il resto del video si puo rimuovere..poi come detto inizialmente,c´e´ chi fa le code prima,chi i pioli,entrambi i metodi sono giusti,nessun dubbio su questo..era divertente pero mostrare la variante;anche io ho iniziato tagliando le code,poi a un certo punto ho visto dei vantaggi tagliando i pioli prima e da li non ho piu cambiato,mia abitudine..quale sarebbe il tuo metodo di tracciatura?fammi sentire che puo essere sempre utile saperne una nuova..
 



 
Ultima modifica di Snickare il Mar 14 Feb, 2017 21:41, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
Tra tutte le informazioni viste in rete o sui magazine una che ho trovato molto utile è di applicare una striscia di nastro carta (quello azzurro da carrozziere costa un filo di più ma è ottimo) sul pezzo da tracciare, dopo aver tracciato con un coltello basta rimuovere il nastro delle zone da eliminare e si ha una percezione ben chiara di come procedere.

Per la scanalatura si può anche fare passante e chiudere le estremità con piccoli tassellini tagliati su misura con la stessa essenza; potrebbe sembrare un metodo grossolano ma se si azzecca la venatura giusta una volta rifinito è quasi invisibile  
 




____________
MEASURE ONCE, CUT TWICE.
Image
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
mumu ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Tra tutte le informazioni viste in rete o sui magazine una che ho trovato molto utile è di applicare una striscia di nastro carta (quello azzurro da carrozziere costa un filo di più ma è ottimo) sul pezzo da tracciare, dopo aver tracciato con un coltello basta rimuovere il nastro delle zone da eliminare e si ha una percezione ben chiara di come procedere.

Per la scanalatura si può anche fare passante e chiudere le estremità con piccoli tassellini tagliati su misura con la stessa essenza; potrebbe sembrare un metodo grossolano ma se si azzecca la venatura giusta una volta rifinito è quasi invisibile  



Anche il tuo primo metodo descritto lo posso aggiungere alle altre due soluzioni postate da Snickare... Quello dell'aggiunta del tassello lo ho già utilizzato..... su una scatolina come questa però è troppo invasivo... anche se scegli la venatura giusta si vede sempre un pò...
 



 
Ultima modifica di GregorioAP il Mar 14 Feb, 2017 22:11, modificato 2 volte in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
quella del nastro in effetti e´ una buona dritta(seguo Pekovich su Instagram lui pare faccia cosi..)..vorrei dire grazie a Gregorio che ha rivitalizzato un po l´area amanuense con questo lavoro,visto che utlimamente latitava un po...
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
Snickare ha scritto: [Visualizza Messaggio]
quella del nastro in effetti e´ una buona dritta(seguo Pekovich su Instagram lui pare faccia cosi..)..vorrei dire grazie a Gregorio che ha rivitalizzato un po l´area amanuense con questo lavoro,visto che utlimamente latitava un po...


E io che pensavo di disturbare troppo!!!
Grazie a voi delle dritte
 



 
Ultima modifica di GregorioAP il Mar 14 Feb, 2017 22:17, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
Da inizio anno mi sono prefissato di fare code ogni sera solo per fare pratica e imparare dagli errori.....non ho ancora provato il metodo pekovich con il nastro.....in compenso ho già fatto un kumiko asha no ha   .....maledetto instagram  

complimenti gregorio  
 




____________
"fatti una tua opinione, quale che sia, esci dal recinto.... e poi fallo a pezzi "
mark twight - "confessioni di un serial climber"
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Realizzazione Piccolo Porta Oggetti A Mano 
 
Snickare ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ciao Michele,si lungi da me riferirmi alla modalita,era solo per mostrare che esiste anche il modo di tracciare prima i pioli e poi le code,e che non sono il solo a farlo..il resto del video si puo rimuovere..poi come detto inizialmente,c´e´ chi fa le code prima,chi i pioli,entrambi i metodi sono giusti,nessun dubbio su questo..era divertente pero mostrare la variante;anche io ho iniziato tagliando le code,poi a un certo punto ho visto dei vantaggi tagliando i pioli prima e da li non ho piu cambiato,mia abitudine..quale sarebbe il tuo metodo di tracciatura?fammi sentire che puo essere sempre utile saperne una nuova..


Niente di che',

faccio prima i tagli in squadro ( quelli che mi pare tu chiami pins) , dopo di che mi e' stato insegnato
che si mette il pezzo da segnare ( es il fronte del cassetto) nella morsa, qualcuno lo allinea con lo spessore
di una pialla, e tenendo il pezzo lo si segna per fare gli scassi ortogonali nel senso della vena,
un leggero disallineamento dei pezzi provoca trambezza, specie nel caso di coda cieca quando non ti allinei al
bordo che puoi sentire al tatto, bensi' alla linea di tracciatura, allora nel caso io le appoggio di costa
sui lati lunghi sul piano dellla combinata e traccio, il piano di riferimento in questo caso e' reale e vincolante
e non virtuale e precario, inoltre nel caso dei cassetti metto sotto il fronte uno spessore che mi alza il fronte
dello spazio giusto per  creare "aria" simmetrica sia sotto che sopra a cassetto inserito.

Tutto qua',
una semplice abitudine adottata in corso d'opera ( mio padre me la contesta come superflua)
ma da quando uso questo sistema i cassetti una volta chiusi sono molto piu' precisi nel senso della planarita'.
 




____________
Michele.
_________________________________

Non piantare una grana, pianta un'albero.
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 2 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario