Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Una Jointer Di Legno
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Una Jointer Di Legno 
 
Mi sta tornando un pò di nostaligia di pialle manuali.
Ma non voglio spenderci troppo.
Su una 5 e 4 la spesa è fattibile, basta prendere una record o stanley e se ne trovano a prezzi onesti.
Il problema è la jointer, che è arrivata a cifre senza senso.
Mi è capitata una jointer artigianale di legno in faggio con suola in carpino e una bella lama ece.
Ma non conosco le caratteristiche. A parte la leggerezza e il sistema di regolazione meno veloce, quali sono i problemi rispetto ad una pialla in fusione?
Sono curioso. Comunque le userei poco e più per passione che per necessità.
Faccio questa domanda perchè non ho sentito davvero pareri da chi le usa, solo nozioni di base sulle differenze, sostanziali e comunque logiche.
L'usura della suola per esempio. Ma ho anche letto di possibili curvature, a me sembra strano che un blocco di faggio ben levigato e trattato possa imbarcarsi.
 



 
Ultima modifica di mikante il Dom 28 Mag, 2017 20:24, modificato 2 volte in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
il problema iniziale sulle pialle in legno e' la regolazione del ferro, lo si  fa a piccoli colpi di martello e serve un po' di pratica .
Piu' semplice a mio avviso la regolazione medianate vite e leva sulle pialle in ghisa.
Il peso della pialla incide e questo fattore e' a favore d quelle in ghisa a mio parere.
 




____________
Bruce&wood
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
Naturalmente il legno è un materiale meno stabile della ghisa e dei metalli in generale, tuttavia quasi mai ho dovuto dare una rettifica alla suola (a memoria lo ricordo una sola volta). Se il legno è scelto con cura (taglio di quarto, con gli anelli paralleli alla suola etc.) i problemi sono quasi ridotti ai minimi termini.
A mio parere, a parte le pialle da finitura, nelle quali il peso gioca un ruolo importante per tagliare con il minimo ferro possibile, nelle altre pialle la massa delle pialle in legno è più che sufficiente a garantire un buon funzionamento e a stancare di meno l'utilizzatore.
Un altro vantaggio delle pialle in legno è quello di scivolare più facilmente sul pezzo e rendere una superficie più liscia.
 




____________
Ciao,
Giuliano
PIALLE CHE PASSIONE

WOODWORKING BY HAND
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
Grazie a entrambi per i vostri pareri.
Penso che la jointer la proverò, visto che una cosa che odiavo della stanley n7 che ho poi venduto era che pesava davvero molto.
Quella che ho puntato è fatta bene e ha una lama da 40 euro, me la vende a 50, alla fine mi sembra comunque un buon affare e un modo per approcciare le pialle di legno.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
La regolazione della lama è la cosa più "difficile", su una jointer non vai sui centesimi come su una pialla da finitura. Come dice Giuliano, se è fatta bene, con legno diritto non è un grosso problema. Ne ho una che uso poco, ma è di palissandro e pesa ben più di una di metallo
La cosa che trovo scomoda è l'assenza di un pomolo anteriore per sollevare la pialla quando la ritrai, è una modifica che in qualche modo può essere fatta. Allo stesso tempo valusa anche se aggiungere una guida a 90° per squadrare le tavole di costa.
 




____________
Ciao,
Alberto
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
Ammazza di palissandro, quella che ho puntato io è in faggio e non è che come legno sia proprio una piuma.
Ma sicuramente peserà meno di quella che avevo.
Sulla jointer quello che trovo più importante è il parallelismo lama suola, visto che si usa per spianare a filo,  e vista la larghezza della lama non l'ho trovato affatto semplice. Sempre parlando di uno alle prime armi.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
io, che jointer in legno ne ho due, concordo con Alberto: sono pesanti e scomode da impugnare, se paragonate ad una in metallo.

Però è altrettanto vero che ne ho una antica da 80 cm, ed una più recente, più corta ma con il ferro da 65 mm, praticamente impugnata sembra un ariete da sfondamento. La più antica ha la suola incurvata nel senso della larghezza, consumata per via del passaggio sulle coste delle tavole. Si meriterebbe una rimessa a posto, ma visto che non la uso mai mi sa che la lascio così com'è.

Al paragone, ripeto, la 607 bedrock è più leggera e maneggevole.
 




____________
Luca

prima di criticare una persona, prova a fare un miglio nelle sue scarpe; così, se la critichi, sarai un miglio lontano. E avrai le sue scarpe.
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
Cioè è più pesante di una in fusione?
 
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
Le jointer ulmia ed ece pesano circa come una Stanley 6, forse qc di più. Il peso s sente molto di più perché sono sbilanciate (impugnatura tutta indietro). Le ho sempre usate molto più della 6. Una volta abituato alle pialle di legno, le ho sempre trovate più facili e veloci da usare. Mai capito l'insistenza sulla deformazione. Teoricamente è vero, in pratica lo trovo assolutamente trascurabile (edit: Parlo di roba comprata in buono stato e delle relative prospettive d'uso trattandole con cura, non di rottami ricuperati da una stalla umida). La regolazione a martello dopo un po' diventa seconda natura, la preferisco all'infinito mezzo giro avanti-un quarto di giro indietro delle Stanley. Ho ulmia, ece e una primitiva goldenberg, uso sempre quest'ultima per abitudine. Tutte opinioni personali, nessuna pretesa di legge universale 😉. Ciao
 



 
Ultima modifica di TheJoynter il Mar 30 Mag, 2017 14:35, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
Ma infatti l'uso di un tipo anzichè un altro è strettamente personale, qui ce poco da dibattere, pregi e difetti ne hanno entrambe e chi li utilizza sceglie con cosa lavora meglio.
Io l'ho presa, è una jointer in faggio carpino con lama buona, 50 euro. Ci farò pratica e vediamo se mi ci trovo bene. Comunque, la jointer stanley che avevo, non la usavo quasi mai, facevo quasi tutto con la jack. Ci sgrossavo pure  
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
TheJoynter ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Le jointer ulmia ed ece pesano circa come una Stanley 6, forse qc di più. Il peso s sente molto di più perché sono sbilanciate (impugnatura tutta indietro). Le ho sempre usate molto più della 6. Una volta abituato alle pialle di legno, le ho sempre trovate più facili e veloci da usare. Mai capito l'insistenza sulla deformazione. Teoricamente è vero, in pratica lo trovo assolutamente trascurabile (edit: Parlo di roba comprata in buono stato e delle relative prospettive d'uso trattandole con cura, non di rottami ricuperati da una stalla umida). La regolazione a martello dopo un po' diventa seconda natura, la preferisco all'infinito mezzo giro avanti-un quarto di giro indietro delle Stanley. Ho ulmia, ece e una primitiva goldenberg, uso sempre quest'ultima per abitudine. Tutte opinioni personali, nessuna pretesa di legge universale 😉. Ciao


Oh, eccoti!  Mi mancavano i tuoi interventi....

Per quanto riguarda l'impugnatura ho notato che lo stile europeo continentale è più orientato a posizionare il manico posteriore verso il retro del corpo; di contro i pialloni in stile anglosassone (così come quelli in ghisa) posizionano il manico più verso il centro e ciò indubbiamente favorisce il bilanciamento e incide favorevolmente sullo sforzo necessario a sollevare la pialla con una sola mano.
 




____________
Ciao,
Giuliano
PIALLE CHE PASSIONE

WOODWORKING BY HAND
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
ac445ab ha scritto: [Visualizza Messaggio]
TheJoynter ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Le jointer ulmia ed ece pesano circa come una Stanley 6, forse qc di più. Il peso s sente molto di più perché sono sbilanciate (impugnatura tutta indietro). Le ho sempre usate molto più della 6. Una volta abituato alle pialle di legno, le ho sempre trovate più facili e veloci da usare. Mai capito l'insistenza sulla deformazione. Teoricamente è vero, in pratica lo trovo assolutamente trascurabile (edit: Parlo di roba comprata in buono stato e delle relative prospettive d'uso trattandole con cura, non di rottami ricuperati da una stalla umida). La regolazione a martello dopo un po' diventa seconda natura, la preferisco all'infinito mezzo giro avanti-un quarto di giro indietro delle Stanley. Ho ulmia, ece e una primitiva goldenberg, uso sempre quest'ultima per abitudine. Tutte opinioni personali, nessuna pretesa di legge universale 😉. Ciao


Oh, eccoti!  Mi mancavano i tuoi interventi....

Per quanto riguarda l'impugnatura ho notato che lo stile europeo continentale è più orientato a posizionare il manico posteriore verso il retro del corpo; di contro i pialloni in stile anglosassone (così come quelli in ghisa) posizionano il manico più verso il centro e ciò indubbiamente favorisce il bilanciamento e incide favorevolmente sullo sforzo necessario a sollevare la pialla con una sola mano.


Esatto. Sembra che gli anglosassoni si preoccupassero soprattutto del trasporto. I tedeschi invece trasformano tutto in sfida. Youtubando "Raubank Duell" viene fuori una serie di prove di forza di apprendisti falegnami che fa divertire. O piangere. O entrambe. https://www.youtube.com/watch?v=hTSeXCqYp1o

PS secondo me, 50 euro per una ECE con la suola marrone scuro e il coltello buono è una spesa eccellente. Quel cannone andrà bene per la vita. Richiede un po` di abitudine, ma non deluderà mai.
 



 
Ultima modifica di TheJoynter il Mar 30 Mag, 2017 21:37, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
TheJoynter ha scritto: [Visualizza Messaggio]
I tedeschi invece trasformano tutto in sfida. Youtubando "Raubank Duell" viene fuori una serie di prove di forza di apprendisti falegnami che fa divertire. O piangere. O entrambe. https://www.youtube.com/watch?v=hTSeXCqYp1o


Provassero a fare lo stesso esercizio con questo:   

 Image
 




____________
Ciao,
Giuliano
PIALLE CHE PASSIONE

WOODWORKING BY HAND
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
ac445ab ha scritto: [Visualizza Messaggio]
TheJoynter ha scritto: [Visualizza Messaggio]
I tedeschi invece trasformano tutto in sfida. Youtubando "Raubank Duell" viene fuori una serie di prove di forza di apprendisti falegnami che fa divertire. O piangere. O entrambe. https://www.youtube.com/watch?v=hTSeXCqYp1o


Provassero a fare lo stesso esercizio con questo:   

 Image

In effetti il tizio ha dei bei muscoletti
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Una Jointer Di Legno 
 
Se ogni pialla ha un nome, jack, jointer, boing 747....
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario