Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Dovetail Saw: Geometria Dei Denti, Split Nuts E Ruggine
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Dovetail Saw: Geometria Dei Denti, Split Nuts E Ruggine 
 
Sto sitemando una sega per code di rondine e ho qualche domanda da farvi.

A proposito della geometria dei denti.
Che io sappia le seghe per code di rondine vengono normalmente affilate con taglio rip, però a pensarci bene, nel taglio delle code di rondine non sono solo coinvolti tagli lungovena, ma anche dei tagli leggermente obliqui e un paio di tagli traverso vena.
Quindi sarei tentato di dargli qualche grado di fleam. Sbaglio? Ho pensato a qualcosa tipo 7 gradi. Cosa ne dite?
Inoltre vorrei provare a dargli un rake progressivo, ma non so bene come impostarlo.
Ho pensato di dare ai primi e agli ultimi 2/10 14 gradi, ai 2/10 intermedi 7 gradi e ai 4/10 centrali zero gradi.
Come la vedete?
Poi c'è la questione della stradatura. C'è chi setta i denti prima di affilare e chi li setta dopo l'affilatura. Voi come vi comportate di solito?

 Image

Il filetto delle viti split nut è molto spanato. A vuoto funziona ancora, ma considerato che è di ottone, non credo che abbia la capacita di tirare abbastanza da bloccare la lama. Tra l'altro ho dovuto faticare non poco per estrarle perchè il precedente proprietario ci ha martellato sopra nel tentativo di stringerle.
Ho pensato di sostituirle con delle viti a canotto, di quelle che si usano per unire i mobiletti delle cucine, le potete vedere nelle foto.
Devo solo allargare i fori nel manico e nella lama e ridurre la testa delle viti per farle enrare nei recessi delle viti precedenti, ma sono operazioni che non mi spaventano.
Ci vedete qualche controindicazione nell'uso di queste viti a parte che si perde in facino storico di quelle vecchie?

La lama, nell'angolo che si inserisce nel manico, ha della ruggine molto profonda. Io l'ho tolta molto meticolosamente, ma per evitare che si riformi, ho pensato di spennellarci su qualche prodotto blocca-ruggine tipo Ferox.
Avete qualche marca particolare da suggerirmi?
 



 
Ultima modifica di Alexandro il Gio 06 Mag, 2010 12:58, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Dovetail Saw: Geometria Dei Denti, Split Nuts E Ruggine 
 
Per l'affilatura, comunque il taglio lo considererei rip al 100%, un'inclinazione di 8-10° non è certo tale da cambiare il tipo di taglio necessario!
Diverso è il discorso del "dentino" della prima coda che seghi, ma sono due taglietti, puoi usare quella oppure anche una giapponese che per tagli cross sono veramente ottime.
Se vuoi fare un taglio progressivo fai pure, ma sei sicuro che ne valga la pena? Quando hai preso la mano a partire con la sega non sarà più così tragico, nel fare le code di rondine i tagli con la sega sono forse 1/10 o meno del tempo, se su questo 1/10 hai guadagnato il 10%... è l'1% del totale!!!
Fatti un profilo meno aggressivo in questa fase, poi quando avrai preso la mano con la sega magari aumenti (anzi... cali l'angolo!). Anche perché fare un profilo progressivo è "delicato", considera che quando affili un dente ne vai a toccare due.

Per le viti... ottima tecnica del precedente proprietario! Proprio una martellata è la cura giusta per il filetto di una vite !
Non sapevo si trovassero anche in ottone quelle per i mobili! Non avrei dubbi! Tanto dopo poco si ossiderà e riprenderà un'aria vissuta.
La controindicazione può essere chele vecchie avevano probabilmente il codolo semi-quadrato o comunque che si fermava, queste le dovrai avvitare tenendole ferme dall'altra parte, ma mi è spesso capitato di dover tagliare con il seghetto la testa delle viti perché giravano dentro la sede.
Ciao,
Alberto
Ciao!
Alberto
 




____________
Ciao,
Alberto
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Dovetail Saw: Geometria Dei Denti, Split Nuts E Ruggine 
 
Per le viti puoi usarle tranquillamente; io ho fatto lo stesso su diverse seghe vintage e vanno benissimo, oltre che essere carine pure esteticamente. Cerca solo la misura adatta e magari tagliale se necessario.

Per l'affilatura puoi anche fare come dici tu ma mi pare una cosa abbastanza indaginosa soprattutto perchè ti costringe a creare varie dimette per i vari angoli di rake; al + darei a tutta la lama un rake di 10° per rendere il taglio agevole all'inizio.

Per quanto riguarda la stradatura io la faccio dopo aver affilato i denti, ma faccio poi un'ultima passatina con la lima e poi con una pietra per affilare di piatto per togliere la bava esterna; attento che la pinza da stradatura abbia il dentino/pistoncino adatto al dente e che non lo schiacci/deformi durante l'azione di piegatura.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Dovetail Saw: Geometria Dei Denti, Split Nuts E Ruggine 
 
Andrei anche io con un rake regolare di 8-10° su tutta la lama.
è molto più semplice.

Per la stradatura ti consiglio di partire piuttosto leggero,
IMHO l'ideale è il minimo per avere un'azione ditaglio fluida e scorrevole.
Occhio a agre in maniera simmetrica sui de lati della lama che se no tira da una parte.

Per un taglio il più pulito possibile, indispensabile la passata finale con le pietre come indicato dal Doc.
 




____________
Have a bright day

Ciro Marzio
liutaio e progettista audio
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario