Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 2 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Pennello/spruzzo
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
Bric ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Scusa Zoran, ma anche se schermi con dei cartoni, finisci per verniciare i cartoni invece del vuoto, ma il consumo non cambia.



In realtà con l'HVLP (io ho la minirigo 1400) riesci a fare anche un"pennello" piccolo, avvolto da un bel con d'aria abbondante che minimizza la nube fuoribersaglio.

Lo spruzzo, se si applica il metodo adatto al contesto, sorpassa il pennello nella maggior parte dei casi (compresa l'applicazione del gesso per le dorature) ed i vari fondi (visto cosa si riesca a sparare con una HVLP con aerografo con coppa pressurizzata).

Tra spruzzo e pennello, quando non si può spruzzare, c'è il rullo da 100 mm o quello più piccolo. Riesce a stendere la vernice 100.000 volte meglio del pennello per quanto concerne l'uniformità ed il grado di finitura.

Solo sulle superfici più lavorate potrebbe andare il pennello, magari per impregnare il legno di olio o di cera, grazie all'effetto meccanico delle fibre.

Infine, con il pennello ci puoi applicare quasi tutto, ma il risultato migliore ottenibile con esso, sulla maggior parte delle finiture, non sarà mai all'altezza del rullo o ancora di più dello spruzzo.
 




____________
Misura due volte taglia una volta
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
Bric ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Scusa Zoran, ma anche se schermi con dei cartoni, finisci per verniciare i cartoni invece del vuoto, ma il consumo non cambia.

Su la pistola , almeno sulla Bosch , puoi regolare ventaglio , orizzontale, verticale e anche puntino . Metti puntino e vai .
Ovvio che consumo cambia , ma non e che consumi triplo del materiale . Penso che butti via 10% in piu che se verniciassi con rullino o pennello.  
Ripeto , miglior modo di verniciare e che non devi toccare superficie , non devi sporcare materiale  .
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
Temo che comunque per me pennello o rullo saranno sempre d'obbligo, visto che il mio laboratorio sarà in un garage sotterraneo dubito di poter spruzzare.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
Dimenticavo la domanda più importante, tra pennello e rullo c'è molta differenza?
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
Si il rullo permette una finitura decisamente migliore.....ovviamente sulle superfici su cui può muoversi, un intaglio molto particolareggiato non lo farai mani, una modanatura anche si.
 




____________
Misura due volte taglia una volta
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
Quella sul rullo è una opnione ( positiva) comune della quale dovrò tenere conto, io non ho la
minima esperienza di tale mezzo, la fanno tutti facile ma probabilmente ci sono piccole insidie
che bisogna conoscere, es. il tipo di rullo riferito al tipo di vernice, di finitura, di superficie, ecc.
 




____________
Michele.
_________________________________

Non piantare una grana, pianta un'albero.
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
Bric ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Dipende da cosa devi verniciare. Secondo me la verniciatura a spruzzo va bene su superfici abbastanza ampie, dove lo spreco di vernice è limitato e le imperfezioni di verniciatura si notano di più. Ma non mi sognerei mai di verniciare a spruzzo, ad esempio, una ringhiera!!!


concordo e aggiungo che io non vernicerei mai a spruzzo neppure le pareti di casa, con le vernici murali la finitura a rullo e pennello è perfetta almeno quanto lo spruzzo... e fai probabilmente anche prima, che non devi mascherare tutto tutto come faceva mr. bean


Link


 
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
....a spruzzo io ci ho verniciato una stanza e la prossima volta che dovrò imbiancare userò la turbina. LO ripeto l'HVLP è nata apposta per ridurre drasticamente lo spolvero e funziona piuttosto bene.

Sistemi tipo il minirigo TMR nascono proprio per queste applicazioni.

Riguardo al rullo per verniciare il legno, ogni vernice ha bisogno della sua setola. Io uso la spugna per laccare ed il pelo mohair rasato per il trasparente, fondo e turapori ok anche con i rulli da impregnante che hanno quella "lanosità" che gli permette di caricare molto materiale e stenderlo. Con questi ultimi ovviamente si ottiene una superfice molto grezza, però si applicano anche le marmellate e poi tanto si carteggia.

Un accorgimento per tutti: MAI usare un rullo bagnato o umido per verniciare, vernici come la vetrificante fanno subito le bolle.
 




____________
Misura due volte taglia una volta
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
Grazie a tutti per le informazioni, spero di poterle usare presto!   mia figlia mi ha detto di mettere una faccina
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
Ciao a tutti, per la mia esperinza recentemente, in una giornata, in due spruzzato 3 cancelli (ambi i lati) in ferro e una basculante (ingresso garage)  ma con l'aiuto del Rullino, cioè quando la vernice per colpa mia s'accumulava  ripassavo velocemente il rullino che tenevo in "panchina" all'umido.
Svantaggi calcolati: si deve incartare tutto il circostante e scartare il prima possibile prima che la vernice secca.
In conclusione su grandi superfici, all'esterno, trovo conveniente lo spruzzo il resto un buon pennello e rullino....  
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
Arsenico ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Riguardo al rullo per verniciare il legno, ogni vernice ha bisogno della sua setola. Io uso la spugna per laccare ed il pelo mohair rasato per il trasparente, fondo e turapori ok anche con i rulli da impregnante che hanno quella "lanosità" che gli permette di caricare molto materiale e stenderlo.

Ciao. Potresti dare qualche indicazione sui diversi tipi di rullino e dove eventualmente reperirli?
Grazie
 




____________
Ciao. Gin
Anche l’ora più nera ha solo sessanta minuti. (Morris Mandel)
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
Io uso sostanzialmente tre tipi di rullo, nelle dimensioni 10 cm (per il 99% del lavoro) e da 5 cm per modanature e spazi angusti.

Li uso per prodotti all'acqua, sia smalti che vernici per legno. Insieme al rullo uso sempre la vaschetta per caricare e uniformare il rullo.

La cosa importante è che, qualsiasi sia il rullo, se lo si lava, prima di adoperarlo di nuovo deve essere assolutamente asciutto, altrimenti le prime rullate faranno, schiuma o bolle che rovineranno il lavoro. preferisco conservare il rullo sporco avvolot nella pellicola per alimenti (non usando catalizzate)  fino alla fine del lavoro. Visto il costo relativamente basso, finito un lavoro, se non riesco a lavarlo bene o comunque è già consumato (la lana si consuma, la spugna si spappola), preferisco buttarlo via.

Ecco i tre tessuti:
 
lana mohair rasata. Ottimo per dare l'impregnante colorato, stendendo bene e magari finendo con uno straccio per uniformare. E' particolarmente utile per dare la vetrificante o la finitura. Se ben asciutto permette di ottenere una superficie molto uniforme. Assolutamente non adatto agli smalti....a meno che non vi piaccia la superficie tipo buccia d'uovo o buccia d'arancia.

Image

spugna ( a estremità dritta o stondata). Esistono di varie qualità, prendete sempre quelli meglio che non si rompono subito. Utili per dare il turapori, ma assolutamente imbattibili per il fondo e per lo smalto. Si riesce ad ottenere delle laccature opache irriconoscibili dallo spruzzo (se si ha un po' di manico). Resta facilmente bagnato in profondità dopo il lavaggio, in tal caso NON usatelo perché scarica tutta l'acqua alle prime rullate rovinando la superficie  Image

microfibra

tra tutti è quello che uso meno. Si usa per dare l'impregnane (bagna moltissimo, come una spugna) o il fondo. Con fondi e turapori lascia una superficie molto ruvida che, onestamente,  fa proprio schifo. Lo uso per impregnare "a bestia" manufatti di carpenteria "grezza" (es travi, retro di perline in condizioni particolari, staccionate etc). Sui mobili, per colorare, ci vuole mano per gestire la carica di colore, meglio il mohair... Image

Questi rulli si trovano in qualsiasi colorificio, brico etc.
 



 
Ultima modifica di Arsenico il Sab 01 Set, 2018 22:49, modificato 2 volte in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
ebanista ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Arsenico ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Riguardo al rullo per verniciare il legno, ogni vernice ha bisogno della sua setola. Io uso la spugna per laccare ed il pelo mohair rasato per il trasparente, fondo e turapori ok anche con i rulli da impregnante che hanno quella "lanosità" che gli permette di caricare molto materiale e stenderlo.

Ciao. Potresti dare qualche indicazione sui diversi tipi di rullino e dove eventualmente reperirli?
Grazie

Ciao, spugna fine.
Presa con manico e ricambio nel iper Mercato francese L M per meno di 2 €.
Dopo aver "stirato" la vernice guardavo se era il caso di una spruzzatina (per la lucentezza) o lasciar perdere .... ho lasciato perdere tutte le volte
 



 
Ultima modifica di riccardo51 il Dom 02 Set, 2018 17:29, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
Finora ho usato solo il rullino e mi sono sempre chiesto se si può usare sistemi come il Rigo dentro il laboratorio senza dover coprire tutto. Da quanto ho letto nei vari post ci sono opinioni discordanti.
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Pennello/spruzzo 
 
io lo faccio e non c'è bisogno di coprire tutto. Basta regolare il "ventaglio" e la portata in modo da spruzzare con una superficie ridotta. In aggiunta adesso sto realizzando una specie di piccola "serra, ovvero un parallelepipedo aperto solo su di una faccia per ridurre ulteriormente il rischio di nebulizzare fuori del bersaglio.....Ovvero non spruzzi come si vede nei filmati sulle cabine di verniciatura dove con 5  passate coprono una porta.

Rispetto agli aerografi classici non c'è assolutamente paragone, anche perché il poco di aereosol che scappa arriva al massimo ad un metro di distanza, ed è gia secco.
 




____________
Misura due volte taglia una volta
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 2 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario