Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Trattamento Legno Per Uso Alimentare
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
Salve a tutti. É la prima volta che scrivo sul forum, quindi scusatemi se dovessi sbagliare qualcosa.
Ora, sono mesi che produco cucchiai di legno a rotta di collo (e vi faro altre domande a tal proposito, magari in thread appositi) ed ora mi sono trovato a doverli trattare.
Leggendo in giro ho ritenuto che la scelta migliore fosse usare l'olio di lino (o di noci) in quanto siccativo e naturale. Ora il mio dubbio è riguardo a come applicarlo. Ho letto in giro che se non si pulisce bene, si fa una sgradevole patina sul cucchiaio, il che mi ha portato a pulirli all'estremo subito immediatamente dopo ogni applicazione.
Faccio bene? Mi espreste dare qualche consiglio o dirmi voi come fate?

Grazie mille
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
ciao crabro,potresti mostrarci qualche foto dei cucchiai che hai realizzato?di solito comunque basta strofinare l´olio di lino crudo(non cotto,che puo essere tossico specialmente se non e´ seccato a dovere..) con uno straccetto e rimuovere l´eccesso subito dopo..
 



 
Ultima modifica di Snickare il Mer 03 Feb, 2016 23:53, modificato 3 volte in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
Si, sono stato attento alla "purezza" dell'olio e ne ho preso uno crudo.
La mia paura è di averli lasciati troppo secchi andando a rimuovere tutto l'olio per paura di lasciare la patina.

Intanto vi metto una foto di alcuni dei cucchiai assieme, poi appena riesco nel caso faccio un thread dove li metto uno per uno descrivendoli un minimo.

https://goo.gl/photos/6UBbJAFKzrNd4nK17

Ed intanto grazie mille!
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
Scusa se mi permetto ma la aggiungo qui... Trovo sia più "comodo"...
Image
 




____________
Ciao Mauro
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
Morphy ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Scusa se mi permetto ma la aggiungo qui... Trovo sia più "comodo"...
Image


non penso ci siano problemi,e poi se vuoi basta ridare un´altra passata dopo 24 ore se proprio lo trovi necessario..hai utilizzato legno stagionato o fresco?se sei partito da un tronco fresco,come di solito si fa,spaccandolo e non tagliandolo,per lasciare le fibre intatte e con esse grande elasticita e resistenza,puoi rimuovere piu materiale dal manico del cucchiaio,tutto quello che e´ in piu va tolto,compreso materiale che hai nella parte della "coppa"del cucchiaio..realizzare cucchiai e´ un ´arte in se,qui in Svezia e´ una vera e propria mania,con competizioni nazionali.. se vuoi ti posso consigliare un buon libro se mastichi l´inglese,anche se e´ stato tradotto dallo Svedese..e´ stato di recente ristampato dopo molti anni e era diventato cosi raro che su amazon era arrivato a costare 200dollari questo e´ il libro di Wille Sundqvist http://www.amazon.com/Swedish-Carvi...ish+techninques oppure questo dvd fatto dal figlio,un´altro famosissimo qui in Svezia e negli USA http://www.amazon.com/Carving-Swedi...ish+techninques potrai vedere le prese corrette per il coltello e la tecnica.. il divertente e´ che basta un coltello e un paio di coltelli curvi per realizzare un cucchiaio..niente di piu..(e  un´ascia curva per la fase di sgrossatura). ti metto una foto di qualche cucchiaio che feci a scuola in passato..

 Image
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
Io uso vaselina spray per uso alimentare ...la trovo in ferramenta
Ciao
 




____________
“Semper ubique auxilium ferens”
--------------------------------------------
sito web www.lorabot33.altervista.org
Facebook
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
Io uso olio di oliva ....Carli   (a volte extravergine)
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
A scuola!?!?!? ma sono fantastici!!!

Nella foto ci sono un po di cucchiai a partire dai primi fino ad oggi, quindi alcuni sono anche frutto di inesperienza.
Ancora non ho una gran mano, ed ancora meno attrezzi validi (vado avanti con una sgorbia ed un coltellino da intaglio "casareccio" di mio nonno ed un accetta da 10 euro a cui ho rifato io la lama), quindi spesso non li faccio troppo fini per paura di spaccarli o rovinarli.
Inoltre, essendo cucchiai e cucchiarelle che vorrei usare, ho sempre avuto paura che troppo fini si sarebbero rovinati e spaccati in relativamente poco tempo: sbaglio? Io ancora ho le cucchiarelle fatte 40 anni fa da mio nonno, e mi piacerebbe dare stessa durabilità anche alle mie.

Per quanto riguarda il legno, a parte un paio, sono tutte fatte da legno stagionato. Non è stata una scelta tattica, semplicemente avevo delle potature di ulivo vecchie di qualche anno in cantina ed ho usato quelle, od ancora del faggio che avevo tagliato un anno fa per fare cucchiai e kuksa e che è rimasto li. Quello che ho notato però, è che il legno fresco è molto comodo da lavorare, ma da comunque dei risultati peggiori....a questo punto però vi faccio altre domande che avrei voluto fare poi con calma.

1) Secondo voi è meglio legno fresco o stagionato?
2) Nel caso di leno fresco è sufficiente bollirlo poi? E per quanto tempo?
3) Se non entra in una pentola, come posso farlo?
4) Se a fine lavoro mi ritrovo un buco nel legno causa tarli o buchi di altra natura già presenti nel legno, con cosa posso stuccarli?
5) Quando si tira fuori un cucchiaio dal mezzo ciocco di legno, il "buco" della coppa, è meglio che sia verso la corteccia o verso la parte centrale?

Ho cercato abbondantemente su internet, ma questi sono tutti dubbi che mi sono portato appresso più o meno irrisolti :\

Comunque intanto grazie mille, siete gentilissimi e disponibilissimi!!! Con l'inglese non vado un gran che, ma provo comunque a dare un occhiata al libro :)
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
come detto,i cucchiai tradizionalmente si fanno in legno fresco.l´ulivo anche se in Italia si usa per lo scopo non e´ un buon legno per fare cucchiai ha una fibra troppo torta,legni come la betulla ad esempio sono perfetti per la realizzazione di cucchiai hanno una fibra compatta e non e´ troppo duro da lavorare sopratutto fresco,anche il pioppo viene usato molto..non e´ lo spessore che fa durare il cucchiaio ma come si ottiene il legno necessario per realizzarlo e come viene concepito.realizzarlo in legno stagionato non ha senso,e´ troppo duro da lavorare non fai altro che spaccarti le mani in fase di sgrossatura,l´unica cosa che si fa dopo la stagionatura del cucchiaio sono gli ultimi ritocchi con il coltello,per togliere qua e la il materiale in eccesso e aggiustare leggermente le forme..cosi come non ha senso dire che da risultati peggiori,perche dopo la realizzazione va fatto stagionare in maniera corretta(ci sono diverse tecniche,dallo sfregarlo con una patata bollita,al metterlo in una busta con dei trucioli o sotto la segatura ad esempio)perche vorresti bollirlo??
non dovresti semplicemente utilizzare legni nodosi e la stuccatura e´ assolutamente off limits.
scegliere il legno in natura per un cucchiaio non e´ semplicissimo,bisogna avere un po di occhio,il cucchiaio ideale viene ricavato da un ramo con una certa curvatura..come questo.. ti metto anche la foto di un cucchiaio che feci con un pezzo di melo(non era esattamente il piu bello in assoluto il tronchetto che avevo a disposizione e il melo anche fresco e´´piuttosto duro da lavorare,ma ho voluto provare comunque)in cui puoi vedere tutti gli attrezzi necessari per la realizzazione di un cucchiaio..

 Image

 Image

dai una occhiata a questo video va..
Link

 



 
Ultima modifica di Snickare il Gio 04 Feb, 2016 11:19, modificato 6 volte in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
Va bene anche il faggio, per i manici eucalipto, idroresitente naturale.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
Snickare ha scritto: [Visualizza Messaggio]
come detto,i cucchiai tradizionalmente si fanno in legno fresco.l´ulivo anche se in Italia si usa per lo scopo non e´ un buon legno per fare cucchiai ha una fibra troppo torta,legni come la betulla ad esempio sono perfetti per la realizzazione di cucchiai hanno una fibra compatta e non e´ troppo duro da lavorare sopratutto fresco,anche il pioppo viene usato molto..non e´ lo spessore che fa durare il cucchiaio ma come si ottiene il legno necessario per realizzarlo e come viene concepito.realizzarlo in legno stagionato non ha senso,e´ troppo duro da lavorare non fai altro che spaccarti le mani in fase di sgrossatura,l´unica cosa che si fa dopo la stagionatura del cucchiaio sono gli ultimi ritocchi con il coltello,per togliere qua e la il materiale in eccesso e aggiustare leggermente le forme..cosi come non ha senso dire che da risultati peggiori,perche dopo la realizzazione va fatto stagionare in maniera corretta(ci sono diverse tecniche,dallo sfregarlo con una patata bollita,al metterlo in una busta con dei trucioli o sotto la segatura ad esempio)perche vorresti bollirlo??
non dovresti semplicemente utilizzare legni nodosi e la stuccatura e´ assolutamente off limits.
scegliere il legno in natura per un cucchiaio non e´ semplicissimo,bisogna avere un po di occhio,il cucchiaio ideale viene ricavato da un ramo con una certa curvatura..come questo.. ti metto anche la foto di un cucchiaio che feci con un pezzo di melo(non era esattamente il piu bello in assoluto il tronchetto che avevo a disposizione e il melo anche fresco e´´piuttosto duro da lavorare,ma ho voluto provare comunque)in cui puoi vedere tutti gli attrezzi necessari per la realizzazione di un cucchiaio..

 Image

 Image

dai una occhiata a questo video va..
Link



E' un video che ho visto più volte. Straordinario
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
Non credo abbandonerò l'ulivo, se non altro perchè mi piace molto sia come pattern che come odore.
Per gli altri tipi di legno, qui non saprei dove procurarmeli, quindi per ora magari mi attesto sul faggio e rigorosamente fresco!
Quello che dicevo prima, è che, a differenza di come avviene nel video, se io provo a togliere grossi pezzi col coltello, mi si "sfilaccia" la superficie...però potrebbe dipendere dalla lama poco affilata. Stessa cosa per l'accetta, non è di gran qualità (e tanto meno chi la maneggia) e non riesco a sgrossare in modo preciso, così mi fermo presto per paura di far danno.

Mi sa che mi tocca rifarmi tutto il kit base da intaglio  
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
L altro giorno ho visto d sfuggita un prodotto che mi è parso essere quello che cerchi, fammi fare mente locale e qualche telefonata e ti faccio sapere  

Asca...
 




____________
Il popolo va ascoltato e non scavalcato,hai capito???
arrogante-presuntuoso e anche stupido........oltre che fesso proprio!


Asca...
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
Eccolo quà!  
http://www.paintdocs.com/docs/webPD...type=PDS&lang=6


fammi sapere se sono stato utile però!

Asca...
 




____________
Il popolo va ascoltato e non scavalcato,hai capito???
arrogante-presuntuoso e anche stupido........oltre che fesso proprio!


Asca...
 
Ultima modifica di Ascariddu il Gio 04 Feb, 2016 21:58, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Trattamento Legno Per Uso Alimentare 
 
cioe Asca qui fino adesso abbiamo parlato di olio di oliva di vaselina di olio di lino crudo proprio perche in teoria un cucchiaio dovrebbe essere finito in maniera naturale senza prodotti chimici e ora vedo il prodotto che hai postato della sayerlack..sono andato sul loro sito per leggere la scheda tecnica e bisogna essere registrati nel loro sito per leggerla..non un buon segno a mio parere..non vedo come una miscela probabilmente di oli e resine puo essere considerata un prodotto naturale,prodotto industrialmente..voglio dire..non c´e´ niente di piu naturale di olio di oliva,di noci,di lino o di vaselina..
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario