Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
La Salute E Le Polveri
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio La Salute E Le Polveri 
 
Parlando di "laboratorio per hobbistica" mi sorge una domanda.
Non tutti hanno o si possono permettere impianti di aspirazione professionali.
Non tutti utilizzano mascherine di alto livello (tra l'altro, a me la mascherina normale in carta provoca appannamento agli occhiali ad
ogni espirazione   ).
Tutte le essenze hanno, più o meno, un loro "tasso di pericolosità", se inalate.
Non riesco a trovare in rete qualche documentazione che mi chiarisca con qualche dettaglio quali sono le essenze
più pericolose per la salute e cosa fare per evitare possibili problemi.
Qualcuno si è già occupato del problema?
Grazie.
 




____________
Paolo
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Salute E Le Polveri 
 
Esprimerò un parere che probabilmente verrà giudicato qualunquista ma questo è quello che penso: dobbiamo fare la massima attenzione che ci possiamo permettere, sicuramente, ma non dobbiamo diventare paranoici (non che tu lo sia, beninteso, parlo in generale).
Conosco falegnami veri che usano mezzi di protezione minimi, non hanno megaimpianti o maschere da fantascienza. Sono in laboratorio 60 ore alla settimana da 50 anni e sono vivi e vegeti. Parlo specialmente per il passato, ma non solo.
Non significa che aspirare parte della polvere di aspirazione faccia bene, ma nemmeno la si può evitare del tutto.
Non so cosa prevede la legge per questi professionisti ma dai 2 falegnami dove mi servo saltuariamente vedo poche mascherine e solitamente per parlare con i clienti è sempre abbassata, Polvere in laboratorio ce n'è parecchia. Mai vista una mascherina dal grossista dove prendo il legno, che me lo seziona e tronca.

Ora la domanda provocatoria è.. sono tutti dei pazzi scatenati? Probabile. Ma sono pazzi scatenati vivi.

Ho investito in un aspiratore Festool per cercare di fare del mio meglio, uso mascherine decenti, ma non posso pensare di non utilizzare un'essenza perchè potrebbe farmi male respirare una quantità di polvere in proporzione 1/1000000 rispetto a quella che ha respirato un falegname nella sua vita.

Mio pensiero.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Salute E Le Polveri 
 
RayDonovan ha scritto: [Visualizza Messaggio]
...
Conosco falegnami veri che usano mezzi di protezione minimi, non hanno megaimpianti o maschere da fantascienza. Sono in laboratorio 60 ore alla settimana da 50 anni e sono vivi e vegeti. Parlo specialmente per il passato, ma non solo.
...
Ora la domanda provocatoria è.. sono tutti dei pazzi scatenati? Probabile. Ma sono pazzi scatenati vivi.
...
Ne conoscevo uno anche io, poi qualche mese dopo essere andato in pensione è morto per un tumore. Forse aver smesso di respirare polveri avrà causato il decesso?  
 




____________
MEASURE ONCE, CUT TWICE.
Image
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Salute E Le Polveri 
 
Ciao,

anch' io mi sono posto il prudenzialequestione,  la questione delle polveri !
10 anni fà non si parlava di polveri di legno, in quanto  "polveri- tossiche".
Attualmente una  certa Agenzia  internazionale, ha dichiarato che che tutte le polveri di legno vegetale sono tossiche.
Ma noi, io stesso, usiamo il buo senso !
Già vivere è "tossico ! La scadenza è certamente fatale.

Vivere e respirare in città( l'aria delle grandi città) è inspirare particelle tossiche e velenose.
I gas di scarico di auto e riscaldamento. Quindi appare esagerato (forse!)  definire le
polveri di legno rientranti tra le sostanze cancerogene.
Ma continuamo ad usare il buon senso !
Non si tratta di quantità di  polvere di legno che  inspiriamo ed introduciamo nei nostri polmoni, ma
invece di qualità delle polveri. Ovvero della composizioni delle stesse.
Ecco perchè si consigliano aspipolveri professionali su elettroutensili ( orbitali o simili), macchine filtraggio aria ambiente e mascherine
sul viso.
Nella  mia città il vento soffia 1 giorno si ed un giorno no.
Apro la finestra del laboratorio e quel poco ne esce attraverso la finestra ! Possiedo un piccolo ambiente , come laboratorio
che è illuminato da una grande  finestra. Quindi  l'aria ambiente è certamente + "pulita di quella di  una falegnameria  !

Inoltre sia le aspirapolveri (quelle professionali, di Classe L o M) costano molti €,  ed la macchina filtraggio aria ambiente costano e sono
ingombranti.
I buoni elettroutensili, penso ad una levigatrice, o rotoorbitale, costano ,€ 300/500. Io affermo tutti soldi ben spesi !.

Io nel tempo libero, mi informo, leggo, e così apprendo Informazioni nuove, esiti felici di ricerche, e invenzioni tecnico scientifiche.
Pertanto, faccio un esempio: acquistare una levigatrice tipo Rupes rotorbitale oppure una  rotoorbitale della Festool accoppiata ad una
aspipolvere Bosch Gas 25 oppure Fein Duxter  non sono soldi buttati via. Cero €400 + altri €300 fan ben €700. Per cosa poi,  per
levigare qualche minuto la settimana.

Io non pretendo di insegnare niente a nessuno ! Certo i vecchi artigiani falegnami, se  ce ne sono, e se sono in vita, certamente non godono di
buona salute.

Ecco vedi te, ecco vedete Voi ! La salute è unica. La salute è un Capitale.

Leggere ogni tanto  quei fanatici  de LEGNOlab, ogni tanto, e attentamente leggersi gli articoli su "polveri"
, fà n bene  ! Che fanatici dirà qualcuno.

Io non credo. Ad imparare c' è sempre tempo !E' un dovere morale, dico io.
Il resto son pippe oppure sterile ignoranza accompagnata da pigrizia !

Ciao.
iulius

E' magra consolazione consolarsi  affermando che si sta in ambiente polveroso per pochissime ore la settimana !.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Salute E Le Polveri 
 
manodayak ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Parlando di "laboratorio per hobbistica" mi sorge una domanda.
Non tutti hanno o si possono permettere impianti di aspirazione professionali.
Non tutti utilizzano mascherine di alto livello (tra l'altro, a me la mascherina normale in carta provoca appannamento agli occhiali ad
ogni espirazione   ).
Tutte le essenze hanno, più o meno, un loro "tasso di pericolosità", se inalate.
Non riesco a trovare in rete qualche documentazione che mi chiarisca con qualche dettaglio quali sono le essenze
più pericolose per la salute e cosa fare per evitare possibili problemi.
Qualcuno si è già occupato del problema?
Grazie.


Secondo lo IARC le essenze pià pericolose sono i legni classificati come duri (hardwood).
L'elenco lo trovi qui: http://www.magistersrl.eu/wps/wp-co...azione-IARC.pdf

Per evitare l'esposizione eccessiva alle polveri, brevemente è necessario adottare una serie di provvedimenti:
- Catturare la polvere vicino alla sorgente di emissione e prima che si diffonda nell'aria = Aspirazione mediante impianto oppure mediante Aspiratore carrellato/aspirapolvere (A seconda del tipo di macchina o lavorazione)
- Depurazione dell'aria dalle polveri presenti in sospensione nell'ambiente dove si lavora = Ricambio d'aria + Depuratore d'aria
- Protezione individuale = Schermi protettivi/Maschere protettive adatte
- Pulizia del posto di lavoro e degli indumenti (No all'utilizzo di aria compressa)...
 




____________
Age quod agis!
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Salute E Le Polveri 
 
Edo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
.........
Secondo lo IARC le essenze pià pericolose sono i legni classificati come duri (hardwood).
L'elenco lo trovi qui: http://www.magistersrl.eu/wps/wp-co...azione-IARC.pdf
...

Grazie per il link!
Come sempre, non si finisce mai di imparare.....  
 




____________
Paolo
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Salute E Le Polveri 
 
...eh, il problema occhiali è proprio una rogna, io l'ho risolto prendendo una volta per tutte la maschera integrale della 3m , col tempo ci si abitua bene all'uso anche se sembra ingombrante........
 




____________
--------------------------------------------------------------
.........Tùpac Amaru II............
------------------------------------
Massimo
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: La Salute E Le Polveri 
 
Giusto una precisazione sui "legni duri"

Legni duri é la traduzione letterale dall'inglese, traduzione che non rispecchia il reale significato della parola. In realtà gli "hardwood" sono tutti i legni di latifoglia, quindi comprendono anche legni "morbidi" come il pioppo.

Per contro, i "softwood", letteralmente traducibili erroneamente in "legni morbidi", sono i legni di conifera

Ciao Giorgio
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario