Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
 
Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
Salve a tutti, premetto che sono un novizio sia in questo forum che nella lavorazione del legno, quindi mi scuso in anticipo per eventuali sfondoni.
Essendo un appassionato di scacchi oltre che di legno ho pensato bene di costruire una scacchiera come primo progetto importante e, come da titolo, ho scelto il rovere e l'acero per i tasselli e il castagno per la parte esterna (quella della notazione algebrica).

Tralasciando il fatto che non sono sicuro che il castagno sia un'ottima scelta, il motivo per cui sono qui è: vorrei poter dare una bella finitura lucida al manufatto una volta ultimato e non so quale prodotto utilizzare.
A casa possiedo un barattolo di flatting all'acqua per esterni ma risulta un pò opacizzante, ho dell'olio di lino (non ricordo se crudo o cotto), olio paglierino e rosso, poi ho acquistato della gommalacca decerata già pronta (con annessa paglietta 0000) e addirittura della resina epossidica. Quest'ultima potrei utilizzarla trasparente senza aggiunta di colori per realizzare una lucidatura a pennello, ma in realtà l'ho comprata per usarla con i colori al fine di realizzare i caratteri alfanumerici mediante colatura del prodotto preceduta dall'intaglio degli stessi, non saprei come altro farli se non a pirografo e non mi piacerebbero granchè.

Spero in qualche consiglio da parte vostra sul migliore effetto lucido e le istruzioni per l'utilizzo, non importa quanto tempo possa impiegarci purchè il risultato sia amabile.
In base ai consigli sarei disposto anche ad acquisti come pistole apposite per compressore, pennelli particolari o altri prodotti...ditemi voi!

Grazie a tutti in anticipo per il vostro tempo.
 



 
Ultima modifica di Azazel Naess il Mar 23 Giu, 2020 10:46, modificato 3 volte in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
Aggiornamento: da oggi possiedo anche la pistola per verniciare a spruzzo se servisse di saperlo.
 



 
Ultima modifica di Azazel Naess il Lun 22 Giu, 2020 17:11, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
up
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
up
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
Non so perché nessuno risponda ma hai fatto bene a risollevare l'argomento  

Per la finitura lucida non so proprio aiutarti, penso che la resina trasparente possa funzionare ma la superficie sarà giocoforza plasticosa. Se preferisci mantenere il materiale naturale potresti provare a carteggiare con grane sempre più fini e finire con olio e/o cera.

Per i caratteri non saprei... intarsio?
 




____________
MEASURE ONCE, CUT TWICE.
Image
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
Davvero... è rimasto non visto!
Allora, castagno e rovere, escludi le finiture all'acqua.
Ovviamente deve essere lucida, a me personalmente piace la vernice alla nitro, ma non è facile da trovare.
La gommalacca è ottima, devi darla in french polish, con tampone. Per chiudere i pori usa la polvere di pietra pomice mentre dai la gommalacca. Il bello è poi che se si rovina la puoi riparare dando un'altra mano.

La gommalacca comprala in scaglie, così puoi anche regolare la diluizione.
Se vuoi la puoi dare anche con la pistola! Però mezza ti va nell'aria
 




____________
Ciao,
Alberto
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
Utilizzare la pomice, in particolare con legni come castagno e rovere, che comunque "suggerirebbero" una finitura semilucida( gommalacca a pennello e finitura a cera) può comportare rischi( puntini bianchi) e opacizzazioni quindi eviterei di utilizzarla, in particolare se non la si è mai utilizzata.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
idealmente un lavoro del genere chiama una finitura a gommalacca ma questo richiede molta pratica;un modo per avere una finitura lucida a stoppino senza utilizzare la gommalacca e´ utilizzare una finitura a stoppino a nitrocellulosa,la Sayerlack fa un apposito prodotto che fa da fondo e finitura. guarda qui: https://shop.granivernici.it/fondo-...-a-tampone.html
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
mumu ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non so perché nessuno risponda ma hai fatto bene a risollevare l'argomento  

Per la finitura lucida non so proprio aiutarti, penso che la resina trasparente possa funzionare ma la superficie sarà giocoforza plasticosa. Se preferisci mantenere il materiale naturale potresti provare a carteggiare con grane sempre più fini e finire con olio e/o cera.

Per i caratteri non saprei... intarsio?

Posso capire l'assenza di risposta: con così tanti metodi, ognuno a suo modo giusto e con il suo preciso effetto finale con pro e contro, diventa complicato pronunciarsi in maniera concisa.
Tornando a noi la resina l'ho presa più che altro per realizzare la notazione algebrica con l'aggiunta di un colore nero, però dopo aver visto il minuto 8:30 del video seguente mi è nata l'idea di poter utilizzare la resina anche per la lucidatura...anche se non credo che qui stia spruzzando resina. Secondo voi cosa utilizza? Mi piace molto l'effetto finale.

Spoiler: [ Mostra ]


Ho pensato anche a semplificarmi la vita con olio o cera però mi piacerebbe fornire al manufatto quella protezione in più visto che è destinato a sfregamento, per quanto lieve possa essere.

AlbertoA ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Davvero... è rimasto non visto!
Allora, castagno e rovere, escludi le finiture all'acqua.
Ovviamente deve essere lucida, a me personalmente piace la vernice alla nitro, ma non è facile da trovare.
La gommalacca è ottima, devi darla in french polish, con tampone. Per chiudere i pori usa la polvere di pietra pomice mentre dai la gommalacca. Il bello è poi che se si rovina la puoi riparare dando un'altra mano.

La gommalacca comprala in scaglie, così puoi anche regolare la diluizione.
Se vuoi la puoi dare anche con la pistola! Però mezza ti va nell'aria


Come mai niente acqua? Ho cercato SOLO prodotti all'acqua finora   !
Per il discorso gommalacca mi sono documentato molto a riguardo perchè mi piace l'effetto che da ma...sicuro che possa essere data a spruzzo?

Concludo con l'ennesima domanda: mi rendo conto che i metodi tradizionali hanno il loro innegabile fascino e molto spesso zero impatto ambientale, ma applicando un fondo turapori trasparente e finendo con un flatting a spruzzo/pennello/rullo non ottengo un effetto lucido apprezzabile in meno tempo e fatica rispetto a tutti gli altri metodi?

Tipo questo fondo:
Spoiler: [ Mostra ]

e questo lucido:
Spoiler: [ Mostra ]

Avevo in mente altri prodotti ad acqua ma se non va usata...
 



 
Ultima modifica di Azazel Naess il Dom 28 Giu, 2020 12:51, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
mibo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Utilizzare la pomice, in particolare con legni come castagno e rovere, che comunque "suggerirebbero" una finitura semilucida( gommalacca a pennello e finitura a cera) può comportare rischi( puntini bianchi) e opacizzazioni quindi eviterei di utilizzarla, in particolare se non la si è mai utilizzata.


Per una finitura semilucida avevo trovato questo prodotto che però è all'acqua e mi è stato sconsigliato
Spoiler: [ Mostra ]

 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
Snickare ha scritto: [Visualizza Messaggio]
idealmente un lavoro del genere chiama una finitura a gommalacca ma questo richiede molta pratica;un modo per avere una finitura lucida a stoppino senza utilizzare la gommalacca e´ utilizzare una finitura a stoppino a nitrocellulosa,la Sayerlack fa un apposito prodotto che fa da fondo e finitura. guarda qui: https://shop.granivernici.it/fondo-...-a-tampone.html


Ho visto, riassumendo è una sorta di finitura alla gommalacca semplificata e velocizzata, grazie dell'idea ma preferirei comunque qualcosa di meno macchinoso, prenderei seriamente in esame procedimenti a gommalacca e similari solo se non riesco a trovare alternative più rapide. Ho inserito un video più in alto di una fintura effettuata a spruzzo: mi piace molto l'effetto che da se solo riuscissi a capire cos'è.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
la finitura alla nitrocellulosa data a tampone e´ una verniciatura "storica" che veniva usata sui mobili negli anni 50/60..non e´ un qualcosa di nuovo e se questo tipo di finitura ti risulta macchinoso,allora non sai a cosa vai incontro con la verniciatura a tampone classica a base di gommalacca,dove tanto puo andare storto..riguardo al rischio di utilizzare finiture all´acqua su legni come il rovere starebbe nel fatto che questi legni sono ricchi di tannino e portano la finitura a ingiallire. una scacchiera NON e´ soggetta a sfregamento,non e´ una pista di pattinaggio. si puo dare un fondo e finitura sintetica e dopo un paio di settimane o 3 si puo adoperare una pasta lucidante con lucidatrice e portarla a specchio..piu semplice di cosi non mi viene nulla in mente.
 



 
Ultima modifica di Snickare il Dom 28 Giu, 2020 13:10, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
Snickare ha scritto: [Visualizza Messaggio]
la finitura alla nitrocellulosa data a tampone e´ una verniciatura "storica" che veniva usata sui mobili negli anni 50/60..non e´ un qualcosa di nuovo e se questo tipo di finitura ti risulta macchinoso,allora non sai a cosa vai incontro con la verniciatura a tampone classica a base di gommalacca,dove tanto puo andare storto..riguardo al rischio di utilizzare finiture all´acqua su legni come il rovere starebbe nel fatto che questi legni sono ricchi di tannino e portano la finitura a ingiallire. una scacchiera NON e´ soggetta a sfregamento,non e´ una pista di pattinaggio. si puo dare un fondo e finitura sintetica e dopo un paio di settimane o 3 si puo adoperare una pasta lucidante con lucidatrice e portarla a specchio..piu semplice di cosi non mi viene nulla in mente.


Grazie per l'osservazione, capisco il suo discorso e sebbene volessi cimentarmi in un procedimento "storico" sono consapevole che l'esperienza sia decisiva per il risultato, per questo alla fine ho preferito orientarmi per finiture più semplici, sebbene meno "nobili".
Per il fondo e il lucido eventualmente andrebbero bene i prodotti che ho linkato più in alto nei post?

Ps: non vorrei contraddirla ma una scaccchiera utilizzata costantemente è soggetta a sfregamenti, tant'è che in quelle più economiche si sfoglia la verniciatura delle caselle dopo un pò di tempo...sicuramente una finitura sintetica sarà una protezione sufficiente per un manufatto di questo tipo e mi fido del suo giudizio essendo un incompetente  
 



 
Ultima modifica di Azazel Naess il Dom 28 Giu, 2020 23:14, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
Dare qualche mano a pennello di gommalacca, "spagliettando"(0000) tra una mano e l'altra concludendo il lavoro con la cera è un lavoro alla portata di chiunque, garantirebbe una finitura "calda", certo non a specchio  ma, per quelli che sono i miei gusti, più gradevole e meno "plasticosa" rispetto ad altre soluzioni  e poi, giocando a scacchi pure io, devo  dire che scacchiere vissute( non quelle citate che si sfogliano) che portano qualche segno del tempo non mi dispiacciono affatto, anzi...
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Lucidatura Scacchiera In Rovere E Acero 
 
Aggiungerei che una finitura a cera dovrebbe essere facilmente rinnovabile, al contrario di una vernice sintetica che sarebbe da rimuovere completamente.

PS sul forum abbiamo l'abitudine di darci del tu  
 




____________
MEASURE ONCE, CUT TWICE.
Image
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario